Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Fiera / Viale della Pace

Folle scenata sull'autobus: pugni all'autista, parabrezza distrutto a bottigliate

Un uomo africano è stato denunciato all'alba di venerdì al capolinea degli autobus in stazione, dove è stato protagonista di un episodio violento insieme a un connazionale

Attimi di tensione venerdì mattina nel parcheggio degli autobus lungo viale della Pace, culminati con un autista preso a pugni e insultato e un mezzo pubblico danneggiato.

L'aggressione

Responsabile della scenata sarebbe un 38enne senegalese, già noto alle forze dell'ordine. A quanto ricostruito dagli agenti della polizia di Stato l'uomo, insieme a un connazionale, attorno alle 5 è salito a bordo di un autobus Actv. L'autista ha chiesto loro di mostrare i biglietti e per tutta risposta si è visto bersagliare da una raffica di insulti oltre che da un pugno sferrato dal senegalese. A quel punto i due stranieri sono scesi dal pullman e quest'ultimo ha lanciato una bottiglia di vetro contro il parabrezza, rompendolo.

Una sfilza di accuse

Sul posto è nel frattempo giunta una pattuglia della Squadra volante, che ha bloccato l'africano trasferendolo in questura e identificandolo in M.P.N. Al termine degli accertamenti l'uomo è stato denunciato per lesioni, danneggiamento, interruzione di pubblico servizio e ingiurie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle scenata sull'autobus: pugni all'autista, parabrezza distrutto a bottigliate

PadovaOggi è in caricamento