Cronaca Albignasego

La rissa al bar termina col lancio di un posacenere: ferito per errore un 52enne

È successo in un bar ad Albignasego: inizialmente si era addirittura sparsa la voce di un accoltellamento, ma in seguito alle indagini dei carabinieri è stato ricostruito il reale svolgimento dei fatti

Il litigio, lo scatto d'ira, il lancio. E il dramma sfiorato: un uomo di 32 anni è stato denunciato per lesioni dopo aver scagliato un posacenere ferendo un 52enne

La lite

Il tutto è successo alle ore 19 circa di giovedì 11 ottobre in un bar trattoria di Albignasego: al culmine di una violenta lite scoppiata nel locale per futili motivi un 32enne ha preso un pesante posacenere e lo ha violentemente scagliato contro un coetaneo. O meglio, quello era il suo intento ma la scarsa mira lo ha portato a colpire un ignaro avventore 52enne, provocandogli una ferita lacero-contusa che ha costretto l'uomo a recarsi all'ospedale con dieci giorni di prognosi. All'inizio si era addirittura sparsa la voce che si trattasse di un accoltellamento, ma i carabinieri della compagnia di Abano, guidati dal maggiore Marco Turrini, hanno subito indagato e ricostruito l'accaduto denunciando per lesioni e getto di cose pericolose il 32enne, che dopo il lancio era tranquillamente uscito dal bar tornando a casa come se nulla fosse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rissa al bar termina col lancio di un posacenere: ferito per errore un 52enne
PadovaOggi è in caricamento