Investe un ciclista e si dà alla fuga: incastrato dopo due mesi di indagini

I carabinieri sono riusciti a risalire a un 73enne di Cervarese Santa Croce: l'uomo è stato denunciato per lesioni stradali e omissione di soccorso

Incastrato. Dopo due mesi: come riporta VicenzaToday, sabato 9 marzo i carabinieri della Stazione di Longare, a conclusione della relativa attività di indagine, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per lesioni stradali ed omissione di soccorso, M.T., 73enne pensionato residente a Cervarese Santa Croce, in provincia di Padova.

Pirata della strada

L’indagato, lo scorso 13 gennaio a Montegaldella, mentre alla guida della propria auto stava percorrendo via Roma, tamponava una bici con in sella un 56enne residente a Grisignano di Zocco, che a seguito dell’urto subiva traumi vari giudicati guaribili in 10 giorni. Il conducente dell’autovettura si dileguava velocemente sottraendosi all’obbligo di prestare assistenza. Grazie alla testimonianza di alcuni passanti, i militari dell’Arma, dopo una complessa attività di indagine, sono risaliti all’indagato.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento