Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Limena

Picchia e insulta il padre anziano: non potrà rientrare nella casa di famiglia

É stato denunciato e ha ricevuto un ordine di allontanamento dall'abitazione dei genitori un cinquantenne dell'Alta Padovana protagonista di un episodio di maltrattamenti

Un litigio per banali dissidi tra le mura domestiche era finito con il ferimento di un ottantenne, colpito violentemente dal suo stesso figlio. Figlio che a fronte delle prove raccolte dai militari dovrà trovare un'altra sistemazione lontano dai parenti.

Dalla lite alla denuncia

L'episodio contestato al 50enne (le cui generalità non vengono divulgate per salvaguardare la privacy della vittima ndr) risale al 28 agosto scorso e si è consumato nell'abitazione di Limena in cui l'uomo vive con gli anziani genitori. Un diverbio con il padre di 84 anni ne avrebbe innescato la reazione violenta, che lo ha portato a colpire l'anziano. Quest'ultimo è poi ricorso alle cure del pronto soccorso dove gli sono state medicate alcune lievi contusioni, che hanno portato all'apertura di un'indagine da parte dei carabinieri. Sentita la testimonianza del ferito gli inquirenti hanno provato la violenza procedendo, nella giornata di mercoledì, a denunciare il 50enne per maltrattamenti e a notificargli l'ordine di allontanamento. Le indagini proseguono ora per appurare se in passato l'uomo sia già stato protagonista di situazioni analoghe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia e insulta il padre anziano: non potrà rientrare nella casa di famiglia

PadovaOggi è in caricamento