menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto: archivio)

(foto: archivio)

Picchiata per mesi: trova il coraggio di chiedere aiuto dopo l'ennesima violenza

Una quarantenne padovana si è rivolta ai carabinieri a termine di un pestaggio da parte del fidanzato. I suoi racconti hanno portato alla denuncia dell'uomo per maltrattamenti

Estate da dimenticare per una donna dell'hinterland, che nelle ultime settimane ha visto scivolare la sua storia d'amore lungo una pericolosa china, quella della violenza familiare.

Il pestaggio

Il suo carnefice era infatti tra le mura domestiche dell'abitazione di Selvazzano, teatro della maggior parte degli episodi violenti. L'ultimo si è verificato il 18 agosto quando l'uomo, padovano di 40 anni (le cui generalità non vengono divulgate per salvaguardare la privacy della vittima ndr), ha ingaggiato una lite in cui ha preso a schiaffi la compagna 41enne. Impaurita e stremata, lei ha raccolto il coraggio e si è precipitata in caserma.

La denuncia

Ai carabinieri di Padova Principale ha raccontato il progressivo logoramento del rapporto con l'uomo, che da inizio luglio ha ripetutamente alzato le mani. Gli accertamenti hanno permesso di raccogliere prove sufficienti per elevare nei confronti del convivente una denuncia per maltrattamenti in famiglia, notificata lunedì pomeriggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento