Vuole liberarsi di cinque gattini lanciandoli in un fossato: 17enne denunciato

È successo nella mattinata di sabato 11 maggio a Tribano: il giovane è stato notato dai carabinieri mentre gettava i mici contenuti in sacchetti di plastica e ha anche insultato i militari

I gattini recuperati a Tribano

Un gesto davvero spregevole: un 17enne di Pozzonovo, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri di Tribano per maltrattamento di animali ed oltraggio a pubblico ufficiale.

I fatti

È successo nella mattinata di sabato 11 maggio a Tribano: durante un servizio perlustrativo i militari dell'Arma hanno sorpreso il giovane lungo la strada provinciale 45 mentre gettava in un fossato attiguo alla carreggiata un sacco in nylon. Notato l’insolito lancio, i carabinieri hanno immediatamente provveduto a recuperarlo scoprendo con stupore che all’interno vi era un gattino. Liberato l’animale, il giovane veniva rincorso e fermato mentre si accingeva a compiere lo stesso gesto con altri quattro esemplari in suo possesso. Una volta scoperto, il 17enne ha poi proferito frasi ingiuriose nei confronti dei militari, che hanno completato l’intervento recuperando la mamma gatta in casa del ragazzo. Una storia a lieto fine, tutti i felini sono stati recuperati e affidati a locale gattile e, grazie all’intervento dei militari, sono insieme alla mamma gatta che si prende cura di loro. Gli animali sono in buono stato di salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gatti Tribano 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

  • Buoni spesa, nel pomeriggio inizia la consegna a casa a chi ne ha diritto

  • Coronavirus, arrivata a Padova la prima tranche di buoni spesa: ecco come ottenerli

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

Torna su
PadovaOggi è in caricamento