Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Ospedali / Via Nicolò Giustiniani

Parapiglia all'ospedale: assale e minaccia un rivale armato di coltello

Un cinquantenne italiano è finito denunciato martedì sera per aver impugnato un'arma bianca rivolgendola contro un altro uomo al culmine di una lite nei pressi del policlinico

(foto: archivio)

Sono ancora al vaglio degli inquirenti i motivi della contesa scoppiata martedì sera all'ospedale civile di Padova e culminata con la denuncia di un napoletano di 56 anni.

Le minacce

La lite è avvenuta poco prima delle 21 ed è stata prontamente segnalata al 113. Quando la pattuglia è giunta sul posto gli agenti vi hanno trovato i due contendenti, un tunisino e un italiano che poco prima aveva affrontato il nordafricano puntandogli addosso un coltello e minacciandolo. Una volta ricostruito l'accaduto e appurato che lo straniero non fosse rimasto ferito, il 56enne campano, a Padova senza fissa dimora, è stato trasferito in questura e denunciato per porto abusivo di armi nonché per minaccia aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parapiglia all'ospedale: assale e minaccia un rivale armato di coltello

PadovaOggi è in caricamento