menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia con un coltello di 15 centimetri un controllore Busitalia: denunciato dalla Polfer

Protagonista un napoletano di 44 anni con precedenti: su di lui pende anche un divieto di ritorno a Padova

Il tentativo di viaggio senza biglietto, le minacce col coltello, la denuncia: serata movimentata per un 44enne, denunciato dalla polizia ferroviaria.

I FATTI

Il protagonista della vicenda è S.V., nato a Napoli ma senza fissa dimora, che ieri sera intorno alle ore 20.00 ha provato a salire sull'autobus di linea Padova-Cittadella in partenza dal capolinea di via della Pace, adiacente la stazione ferroviaria. Immediatamente bloccato dal conducente in quanto privo di titolo di viaggio e non intenzionato ad acquistarlo a bordo, ha iniziato a discutere anche con un controllore di terra, accorso ai piedi del mezzo di trasporto. E la discussione è subito degenerata: il "portoghese" ha difatti estratto dal giubbotto un coltello da cucina con lama seghettata di 15 centimetri, minacciando il controllore che si è subito messo al riparo salendo su un mezzo in sosta. Da dove ha allertava l’intervento della polizia: una pattuglia della Polfer è subito giunta sul posto e gli agenti, dopo aver raccolto le necessarie indicazioni e aver recuperato da terra il coltello, hanno poi rintracciato in piazzale Stazionel’autore del fatto, che una volta fermato ammetteva le sue responsabilità.

DIVIETO DI RITORNO

Grazie ad un controllo incrociato con la banca dati i poliziotti hanno accertato che il napoletano annoverava diversi precedenti penali per reati violenti contro la persona e contro il patrimonio, fra cui anche un divieto di ritorno nel comune di Padova per tre anni emesso dal Questore di Padova in data 18.7.2015. La Polizia Ferroviaria ha dunque denunciato in stato di libertà S.V. per la violazione degli articoli 336 e 337 e per la contravvenzione al foglio di via obbligatorio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento