La lite al bar degenera: assale il rivale col coltello, l'altro si ferisce disarmandolo

Un cinquantenne padovano è stato denunciato per essersi scagliato contro un giovane all'interno di un locale della periferia del capoluogo. Il più giovane si è procurato un taglio

A destra, il coltello a serramanico sequestrato. A sinistra i rilievi davanti al locale

Deve rispondere di minaccia aggravata, porto abusivo di armi e lesioni personali un 51enne padovano, protagonista di un'aggressione ai danni di un ragazzo romeno di 25 anni.

Aggressione al bar

Erano le 2 della notte tra mercoledì e giovedì quando i carabinieri di Noventa Padovana sono stati chiamati dal bar Orca Loca di via Bramante, nel rione San Bellino all'Arcella. Nel locale era scoppiata una violenta lite tra due avventori, i cui motivi sono ancora al vaglio degli inquirenti. Il 51enne padovano nel prendersela con un romeno 25enne aveva estratto un coltellino a serramanico, puntandoglielo addosso. Il ragazzo per tutta risposta aveva tentato di disarmarlo, procurandosi però un taglio superficiale all'avambraccio. La contesa è stata interrotta dall'arrivo della pattuglia, che ha provveduto a denunciare il 51enne M.S., mentre il ferito ha scelto di non ricorrere a cure mediche vista la lieve entità del taglio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento