La lite condominiale degenera: spunta un coltello e volano le minacce al vicino

Attimi di agitazione domenica sera in una frazione di Selvazzano, dove due condomini hanno ingaggiato una lite culminata con una sequela di minacce e la denuncia di un padovano

Il coltello da cucina sequestrato dai carabinieri

Deve rispondere della grave accusa di minacce un sessantenne dell'hinterland, denunciato dopo un litigio condominiale.

L'aggressione

L'episodio si è verificato domenica sera in una palazzina di via Santa Barbara a Caselle, nel comune di Selvazzano. Protagonisti di un diverbio due uomini residenti nel condominio, che pare abbiano discusso per futili motivi. Al culmine del litigio un 61enne padovano ha perso la calma, estraendo un grosso coltello da cucina e puntandolo contro il rivale che ha pesantemente minacciato. La vittima terrorizzata si è rifugiata in casa e ha chiesto aiuto ai carabinieri, intervenuti con una pattuglia del Nucleo radiomobile. Placati gli animi e sentiti i testimoni, i militari hanno recuperato e sequestrato l'arma bianca denunciando il 61enne, accusato di minacce aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento