La lite in famiglia degenera: si presenta dal fratello e lo minaccia con coltello e mazzetta

Gravi le accuse contestate a un giovane dell'Alta, denunciato dopo la segnalazione da parte del parente che si è visto minacciare al culmine di un'accesa discussione

(foto: archivio)

Il litigio scoppiato per qualche ruggine tra fratelli ha avuto un risvolto inaspettato. Il più giovaneè infatti arrivato a imbracciare degli oggetti contundenti insultando e minacciando il maggiore che, spaventato, ha chiesto aiuto ai carabinieri.

Le minacce

Teatro della disputa è stata nella giornata di lunedì l'abitazione di un 38enne, originario del Marocco ma da tempo residente a Bronzola, frazione di Campodarsego. Lì si è presentato il fratello minore, 25enne che vive poco lontano. Tra i due i litigi sarebbero stati frequenti, ma nulla che potesse far presagire un comportamento tanto violento da parte del ragazzo. Quando si sono incontrati i toni si sono fatti accesi fino a quando il minore ha estratto un coltello e una mazzetta da falegname, alzandoli contro il parente e minacciandolo più volte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Il 38enne si è quindi rivolto ai carabinieri temendo per la sua incolumità, mentre il fratello si allontanava. Lo hanno rintracciato poco dopo nella sua abitazione, recuperando e sequestrando i due oggetti descritti dalla vittima. Nei confronti di A.Z. è quindi scattata una denuncia per minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti a offendere. Gli inquirenti stanno ora ricostruendo i contorni della vicenda per capire quale fosse il motivo alla base della sfuriata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Ubriachi, senza mascherina e assembrati in piazza: un 23enne viene arrestato (Il video)

  • Schianto fatale contro un platano: donna muore tra le lamiere della sua auto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento