Famiglia in balia di un cinquantenne: in ospedale dopo le minacce ai parenti

Un padovano di mezza età residente nell'hinterland del capoluogo ha rimediato una denuncia per aver minacciato i propri familiari e i carabinieri intervenuti per calmarlo

(foto: archivio)

Che cosa abbia scatenato l'ira del 55enne, stanno ancora cercando di capirlo i militari dell'Arma. L'uomo, ricoverato dopo la sfuriata, è stato colpito da una denuncia per minacce.

Paura tra le mura domestiche

L'intervento è scattato nella giornata di martedì, quando da un'abitazione privata nel comune di Limena è arrivata una chiamata alla centrale del 112. La persona al telefono chiedeva l'aiuto dei carabinieri perché in casa una banale discussione tra parenti rischiava di degenerare pericolosamente. Un 55enne aveva infatti perso la calma, arrivando a minacciare pesantemente e ripetutamente gli altri familiari.

Dalle minacce al ricovero

All'arrivo della pattuglia partita da Vigodarzere la scenata era ancora in corso e il padovano non ha risparmiato una sequela di minacce e insulti anche ai militari. Vista la situazione l'uomo, una volta tranquillizzato quel tanto che bastava per convincerlo a uscire, è stato accompagnato all'ospedale per valutarne lo stato psicologico, che in un momento di difficoltà potrebbe aver innescato la reazione violenta. Nonostante nessuno sia rimasto ferito, l'uomo è stato colpito da una dneuncia per minacce.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento