menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia il personale medico prima dell’operazione: denunciato e intervento rimandato

All’ospedale di Piove di Sacco, al reparto di ortopedia, sono dovuti intervenire i carabinieri. Le intimidazioni del paziente, iniziate per un banale motivo, hanno richiesto l’intervento dei militari

Tutto era pronto al reparto ortopedico per l’operazione, ma le minacce del paziente hanno richiesto l’intervento dei carabinieri.

Il fatto

È stato un venerdì 8 gennaio movimentato all'ospedale di Piove di Sacco dove i carabinieri sono dovuti intervenire a seguito delle minacce verbali, iniziate per motivi del tutto banali, da parte di B. D. verso il personale medico. Il 46enne, pregiudicato e già in detenzione domiciliare, si trovava al reparto ortopedia per sottoporsi a un intervento chirurgico, ma l'unico intervento è stato quello dei militari che hanno notificato la denuncia non solo per le minacce, ma anche per interruzione di pubblico servizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento