Ubriaco al bar, torna a molestare clienti e gestori: non potrà rimettere piede nel locale

Avventore affezionato ma assai poco gradito, un 25enne è stato colpito da una denuncia e un ordine di allontanamento dopo l'ennesima scenata in un bar del centro di Solesino

(foto: archivio)

La presenza di E.A.R. in diversi bar di Solesino è nota da tempo. Dopo aver creato problemi in diversi locali, ultimamente è diventato un habitué dello Spino Ba e una vera spina nel fianco per i titolari. A una settimana dall'ultimo episodio di molestie, nei suoi confronti è però arrivato il divieto di ripresentarsi nel locale.

I provvedimenti

La misura è scattata dopo una lunga serie di scenate moleste che hanno avuto come protagonista il 25enne, di origine marocchina ma residente in paese. Lo Spino di via Arzere, alle porte di Solesino, era diventato per lui una meta fissa dove però finiva sempre per ubriacarsi e infastidire pesantemente sia gli altri clienti che i baristi. Una situazione degenerata la notte tra sabato 10 e domenica 11 novembre, quando nel locale sono stati chiamati i carabinieri. Davanti alla scenata di sempre, all'1.30 il 25enne è stato prelevato, trasferito in caserma e denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Noto disturbatore

A distanza di qualche gli ulteriori accertamenti hanno permesso di appurarne i continui comportamenti molesti, tanto che i militari gli hanno notificato anche un ordine di allontanamento dal locale, da cui E.A.R. dovrà ora stare alla larga. Il nordafricano non è nuovo a simili situazioni in paese. Lo scorso luglio infatti era già stato denunciato per disturbo della quiete pubblica e sanzionato per ubriachezza molesta. Anche allora nei suoi confronti era stato emesso un ordine di allontanamento dal centro di Solesino, del quale erano stati informati il sindaco e la questura di Padova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento