Pensionato noleggia un'auto che non arriva mai: denunciato un 35enne veronese

Il 68enne aveva risposto a un annuncio su Marketplace e versato un anticipo di 500 euro: il truffatore non ha mai consegnato il veicolo. A indagarlo i carabinieri

È riuscito a raggirare un anziano pensionato, facendosi accreditare 500 euro per il noleggio di un'autovettura che non gli è mai stata consegnata. Nei guai è finito un pregiudicato veronese di 35 anni che a marzo scorso ha estorto il denaro ma è stato scoperto dai carabinieri della stazione di Campodarsego che hanno svolto le indagini dopo la querela.

La truffa

Un anziano di 68 anni di Villa del Conte quattro mesi fa si è messo alla ricerca di un’auto a noleggio, ha navigato sul sito Marketplace, dove ha visto una Fiat 500X che gli poteva interessare. Ha quindi preso contatti con il proprietario, che gli ha chiesto 500 euro di anticipo prima di trasferire l’auto nel Padovano. L’anziano ha fatto come diceva il veronese ma non ha mai visto arrivare la Fiat, così ha sporto denuncia ai militari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

I carabinieri hanno quindi raccolto la querela del 68enne e hanno avviato le indagini fino a risalire al 35enne già gravato da precedenti che mercoledì è stato denunciato per truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento