menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il punto in cui è stato recuperato l'uomo ubriaco

Il punto in cui è stato recuperato l'uomo ubriaco

Fradicio nel cuore della notte: tiene svegli i residenti a suon di urla, poi insulta i carabinieri

É cominciata con qualche bicchiere di troppo e si è conclusa con una denuncia la nottata di un sessantaquattrenne. Le sue grida hanno spinto alcuni cittadini a chiamare i carabinieri

Urla, lamenti, rumori molesti: quello tra domenica e lunedì è stato un pessimo preludio all'inizio della nuova settimana per i residenti di via Marsala, tenuti in sacco per ore da un uomo ubriaco.

Le segnalazioni

La mezzanotte è passata da un pezzo, i locali sono ormai chiusi eppure nel cuore del Ghetto dormire è impossibile. Nonostante siano le 2.30 lungo la strada c'è un 64enne che urla. Va avanti da più di un'ora, è chiaramente ubriaco e chiedergli di smettere non serve a nulla. I residenti esasperati chiamano il 112 e quando una pattuglia del Nucleo radiomobile arriva sul posto lo trovano davanti alla pizzeria Pani, all'altezza del civico 11.

La denuncia

Anziché calmarsi, quando vede i carabinieri l'uomo dà il via a una scenata ancor più accesa. Li copre con una sequela di insulti e solo dopo diversi minuti riescono a calmarlo e allontanarlo. In caserma è stato identificato in A.V., padovano residente in città, e denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale prima di essere riportato a casa a smaltire la sbornia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento