Il litigio in piazza finisce a bottigliate: aggredisce il rivale, disarmato dai militari

Un giovane di origine straniera è stato denunciato martedì al termine di un violento alterco avuto con un connazionale a cui ha scagliato contro una bottiglia di vetro

(foto: archivio)

Litigio ad alta tensione martedì pomeriggio a Piove di Sacco, a pochi metri dalla caserma dei carabinieri che si sono precipitati in strada bloccando e denunciando un giovane africano.

La lite

Il parapiglia pomeridiano è scoppiato in piazzale Serenissima, il grande parcheggio tra le vie Marcato e Michiel. Protagonisti di una discussione ben presto degenerata e dai toni particolarmente agitati sono stati due uomini nigeriani. Uno in particolare dopo aver inveito contro il connazionale è passato a minacciarlo apertamente per colpirlo con una bottiglia di vetro. A quel punto il fragore ha richiamato su posto i militari, che sono riusciti a fermare e disarmare il 24enne A.I. Trasferito in caserma, il giovane è stato identificato e successivamente denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti a offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento