In strada con una pistola: i passanti danno l'allarme. Il giovane aveva anche un pugnale

Le diverse segnalazioni arrivate al 112 hanno portato lunedì alla denuncia di un ventisettenne italiano. Il ragazzo aveva con sé un'arma che si è rivelata essere un giocattolo

Le armi e gli oggetti sequestarti

Più di una persona lo ha notato lunedì pomeriggio mentre si aggirava lungo via Cimitero alle porte di Megliadino San Vitale. Ad attirare la loro attenzione e spaventarli è stata la pistola nelle mani del giovane. Nessuno si è avvicinato abbastanza da appurare che era un giocattolo, ma quel che i militari gli hanno trovato addosso non gli ha comunque evitato la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ll controllo e le denunce

Quando i carabinieri di Santa Margherita d'Adige e i colleghi del Radiomobile di Este lo hanno raggiunto in strada, il ragazzo ha dato subito segni di nervosismo. Interrogato a proposito dell'arma, non ha voluto sentire ragioni e ha cercato in tutti i modi di evitare la perquisizione. Le rimostranze gli sono costate la seconda accusa, per resistenza a pubblico ufficiale. Addosso oltre alla pistola finta (perfetta riproduzione di quelle autentiche) gli è poi stato trovato un coltello da caccia da 35 centimetri con fodero, per il quale gli è stato contestato il porto abusivo. Trasferito in caserma, è stato identificato nel 27enne italiano I.V.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto a Maserà: muore insegnante di religione del Pietro d'Abano

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • In vacanza in Sardegna, cade dalla scogliera e muore sul colpo: lavorava all'ospedale di Padova

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento