Il litigio in famiglia degenera: va dal fratello armato di fucile e spara in aria davanti a casa

Un pensionato è stato denunciato dopo la querela sporta dal fratello. Per intimidirlo si è presentato nella sua abitazione armato. Non era autorizzato a detenere armi e munizioni

Il fucile e le munizioni sequestrate

Un banale litigio ha innescato la furia di un 59enne dell'Alta Padovana, che lunedì sera ha esploso dei colpi di fucile nel giardino dell'abitazione del fratello maggiore.

La lite e gli spari

Tutto è cominciato con un diverbio fra i due, entrambi residenti nella zona di Campodarsego. Dopo la sfuriata il più giovane ha recuperato una doppietta Bernardelli calibro 12 appartenuta al padre, si è presentato nel cortile di casa dell'altro e ha sparato due colpi in aria. Il 66enne terrorizzato si è barricato in casa con altre due persone e ha chiamato il 112.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le denunce

I carabinieri si sono precipitati nell'abitazione del 59enne, dove era rientrato in tutta fretta. Lì hanno trovato non solo il fucile usato poco prima, ma un piccolo arsenale. In casa vi erano infatti anche quindici cartucce calibro 12 e una pistola Beretta con sei proiettili. Tutto materiale che apparteneva regolarmente al padre dei due fratelli ma che, dopo la morte del genitore, il 61enne non ha mai richiesto ufficialmente di poter detenere e che pertanto è stato sequestrato. L'uomo, precedentemente incensurato, è stato denunciato per porto abusivo di armi, violenza privata ed esplosione pericolosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento