Cronaca Crocefisso / Via Pietro Pomponazzi

Ladri ragazzini, il proprietario li vede scappare dalla finestra. Raid anche nei garage

Doppio intervento della polizia lunedì mattina. Al Santissimo Crocefisso sono stati denunciati due minorenni, a Mortise sono state tagliate le gomme a tre veicoli privati

Mattinata di razzie quella di lunedì nella prima periferia del capoluogo. Ai poli opposti della città sono stati due i casi seguiti dagli agenti della questura.

Vandalismi nei garage

Alle 7 ne è stato richiesto l'intervento da parte di alcuni residenti di una palazzina al civico 3 di via Fratelli Carraro a Mortise. Nel corso della notte ignoti si sono introdotti in tre garage, forzando i basculanti e tagliando le gomme a tre automobili parcheggiate. Non si tratterebbe di un furto, quanto piuttosto di una sorta di atto vandalico. Oltre alle gomme squarciate infatti non risulta sia stato rubato nulla nelle rimesse.

Ragazzini bloccati con arnesi sospetti

Poco dopo, alle 9.30, i poliziotti si sono portati in via Pomponazzi, zona residenziale del Santissimo Crocefisso. A chiamarli in questo caso è stato il proprietario di un'abitazione, che poco prima aveva notato due ragazzini scappare da una finestra dopo aver messo a segno un furto. Il tempestivo intervento ha permesso di rintracciare e bloccare i due minorenni in fuga all'altezza del ponte Quattro Martiri che attraversa il Bacchiglione. La coppia, corrispondente alla descrizione fornita dalla vittima, era riuscita a liberarsi di tutta la refurtiva, ma i due giovani nomadi aveva addosso alcuni cacciaviti. Oggetti che nonostante fossero incensurati gli sono valsi una denuncia per porto di arnesi atti allo scasso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri ragazzini, il proprietario li vede scappare dalla finestra. Raid anche nei garage

PadovaOggi è in caricamento