menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri in Prato della valle nei pressi della fermata teatro della rapina

I carabinieri in Prato della valle nei pressi della fermata teatro della rapina

Diciottenne malmenato e derubato alla fermata del tram: presi i giovani rapinatori

Due ragazzi moldavi residenti in città sono ritenuti gli autori di un'aggressione ai danni di un coetaneo. Lo avrebbero puntato per rubargli il cellulare in Prato della Valle

Hanno tra 18 e 20 anni i protagonisti di un furto degenerato in rapina consumato alla fermata del tram del centralissimo Prato della Valle. Da chiarire se vittima e aggressori si conoscessero o se si sia trattato di un attacco casuale.

Il furto e la fuga

L'episodio risale al pomeriggio del 23 aprile. Il 18enne di origine brasiliana, che vive a Ronchi dei Legionari, aspettava il tram nei pressi della pensilina in Prato. Nonostante la presenza di molte altre persone, lo hanno avvicinato due coetanei che lo hanno spinto riuscendo a sfilargli il cellulare prima di scappare. É successo tutto in pochi secondi e la vittima non è rimasta ferita, ma ha sporto denuncia ai carabinieri.

Le ricerche

Sono così scattate le indagini per identificare i baby rapinatori, interrogando i testimoni presenti e visionando le immagini delle telecamere della zona. Nel giro di tre settimane gli elementi raccolti dagli inquirenti hanno puntato dritto verso due giovani padovani di origine moldava. Sarebbero loro, il 18enne V.A. e il 20enne B.C., i due aggressori, tanto che si sono visti notificare una denuncia per rapina in concorso.

Luogo noto per gli scontri tra baby gang

Le indagini stanno ora cercando di chiarire cosa abbiano fatto del telefonino rubato, oltre che di verificare se i tre si conoscessero e se dunque la vittima sia stata puntata a caso o se dietro la rapina vi fossero altri conti in sospeso. Prato della Valle non è nuovo a episodi di violenza tra giovanissimi. La piazza e l'isola Memmia in più occasioni sono anche state teatro di veri e propri scontri tra baby gang.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento