Una rapina per un bottino da quattro euro: colpisce la guardia e il furto degenera

Deve rispondere della grave accusa di rapina l'uomo denunciato ieri in seguito a un colpo degenerato. Per guadagnarsi la fuga non ha esitato a spintonare uno dei vigilanti

I carabinieri all'esterno del discount In's di piazza Mazzini

Era cominciato come un furtarello ai danni di un discount, si è trasformato in una rapina. Ed è costato una denuncia al responsabile.

Il colpo

É accaduto tutto in pochi minuti all'interno del supermercato In's di piazza Mazzini. É sera inoltrata, il negozio sta per chiudere. Arriva un uomo nordafricano di mezza età che pochi istanti dopo essere entrato tenta di tornare in strada. Un addetto alla sicurezza però lo ha notato mentre intascava alcuni prodotti: lo intercetta e cerca di bloccarlo, ma l'altro pur di riuscire a scappare gli si getta addosso, lo spintona e lo fa cadere. Nel frattempo i dipendenti hanno chiesto aiuto ai carabinieri che inviano una pattuglia del Nucleo radiomobile.

Le accuse

Sul posto arrivano i militari che fermano il fuggiasco e gli fanno restituire il bottino. Pochi generi alimentari del valore di soli quattro euro. Nonostante la misera refurtiva il quarantanovenne algerino Z.M. si è visto denunciare per rapina impropria, una grave accusa dovuta alla violenza usata nei confronti del vigilante. La guardia se l'è cavata con un paio di contusioni, senza bisogno di ricorrere alle cure del pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Tragedia lungo l'autostrada: padovano schiacciato sotto il suo camion

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

  • Rubano un'auto con dentro un bimbo e si schiantano: tre ladri in manette, erano ubriachi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento