Ancora violenze sui mezzi pubblici: un altro giovane aggredisce il controllore

Dopo l'aggressione a cinque operatori Aps da parte di tre ragazzini, un altro 18enne scoperto senza biglietto è stato denunciato per aver spintonato un verificatore cercando di scappare

I rilievi dopo l'intervento a Pontevigodarzere

La storia si ripete e a distanza di ventiquattro ore i controllori in servizio sui mezzi pubblici della città tornano a fare i conti con giovanissimi utenti violenti. Martedì è successo nei pressi del capolinea Nord del tram.

Le spinte

A chiedere l'aiuto dei carabinieri è stato lo stesso controllore, che alle 16.30 era salito a bordo di un autobus urbano che dal centro era diretto a Vigodarzere. Arrivati a Pontevigodarzere aveva raggiunto un giovane nordafricano senza il biglietto. Il ragazzo, tentando di scappare per scendere alla prima fermata utile ed evitare la multa, ha spintonato il pubblico ufficiale. A quel punto l'autista ha bloccato le porte e atteso l'arrivo del Nucleo radiomobile in via Signorini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse

Lì i militari hanno prelevato il giovane, che si rifiutava categoricamente di dire il suo nome. Trasferito in caserma, grazie al rilevamento delle impronte digitali è stato identificato nel 18enne tunisino B.A., irregolare in Italia, e denunciato per resistenza e rifiuto di fornire i propri dati. Lunedì pomeriggio una vicenda analoga ha coinvolto cinque controllori di Aps in servizio su un bus della linea 10, aggrediti da tre giovanissimi nordafricani che avevano buttato a terra e ferito due donne.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Pauroso incendio in un complesso residenziale: fiamme domate dai pompieri dopo ore

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

Torna su
PadovaOggi è in caricamento