Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Veggiano / Via Pedagni

Brucia l'alt e scappa in bicicletta: minacce e insulti ai carabinieri

Un 49enne deve rispondere dell'accusa di resistenza a pubblico ufficiale oltre che della sanzione per aver violato le norme anti contagio ed essere uscito dal comune di residenza

La scappatella non autorizzata di un 49enne padovano si è conclusa martedì pomeriggio con una multa e una denuncia dopo un inseguimento.

L'inseguimento e la denuncia

A tentare inutilmente di scampare al controllo dei carabinieri è stato M.G. di Villafranca Padovana. L'uomo alle 14 è stato intercettato lungo via Pedagni nel comune di Veggiano dove stava pedalando in sella a una bicicletta. La pattuglia del Nucleo radiomobile di Padova gli ha intimato l'alt ma il 49enne per tutta risposta è fuggito. Inseguito e bloccato pochi metri dopo, ha coperto i militari di insulti e minacce, tanto da essere trasferito in caserma e denunciato per resistenza. Denuncia a cui si è sommata la sanzione per aver violato i decreti anti Covid, uscendo dal proprio comune di residenza senza alcun valido motivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia l'alt e scappa in bicicletta: minacce e insulti ai carabinieri

PadovaOggi è in caricamento