rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Borgoricco

Scoperto senza assicurazione, forza il posto di blocco innescando la caccia all'uomo

É accusato di resistenza il trentatreenne padovano che lunedì sera è fuggito a bordo della sua auto per evitare che gliela sequestrassero. Lo hanno rintracciato nel Veneziano

Quando ha capito che sarebbe intervenuto un carro attrezzi per requisire la sua auto ha tentato il tutto per tutto pur di non vedersela sequestrare. Un gesto che è però costato caro a C.B., 33enne padovano ma di fatto senza fissa dimora.

L'irregolarità

L'uomo lunedì sera stava viaggiando a bordo della sua Lancia Lybra per le strade di Borgoricco. Lì è incappato in un posto di blocco allestito dai carabinieri di Campodarsego, che quando hanno verificato i documenti del conducente e dell'auto hanno scoperto che quest'ultima non era coperta da assicurazione. Una violazione che porta al sequestro del veicolo e che ha messo in agitazione il guidatore.

Le ricerche

Mentre i militari contattavano la centrale e stilavano il verbale, il 33enne ha approfittato della carreggiata libera davanti a sé per risalire in auto e scappare e forte velocità. Immediatamente è stato diramato un avviso a tutte le pattuglie del territorio, rientrato solo diversi minuti dopo quando la Lybra è stata intercettata e fermata a Noale dai carabinieri di Scorzè. A quel punto C.B., pregiudicato, si è visto denunciare per resistenza a pubblico ufficiale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto senza assicurazione, forza il posto di blocco innescando la caccia all'uomo

PadovaOggi è in caricamento