Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Piazze / Piazza dei Signori

Ubriaco in piazza con un gruppo di amici: la serata di festa finisce a multe e denunce

Un trentenne padovano è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale per essersi opposto a un controllo mentre mercoledì sera si trovava in piazza dei Signori a festeggiare

(foto: archivio)

Una serata in compagnia tra i locali del centro storico, nonostante sia ancora formalmente proibito. Le sanzioni che hanno colpito una comitiva di padovani si sono così sommate a una denuncia penale nei confronti di un 30enne che, decisamente ubriaco, ha opposto resistenza ai carabinieri.

Zona di movida

É la tarda sera di mercoledì quando i carabinieri del Nucleo radiomobile di Padova raggiungono piazza dei Signori per un servizio di controllo. É uno dei centri della movida padovana, e nonostante negli ultimi mesi sia rimasta deserta, è anche stata la zona in cui maggiormente si sono riversati i giovani dall'avvio della "Fase 2". I numerosi locali richiamano infatti gruppi di ragazzi nonostante la consumazione in loco di spritz e bibite sia proibita. Così non è stato per un gruppetto di trentenni della città, notati dalla pattuglia e avvicinati per una verifica dei documenti.

La denuncia

Faccia a faccia con i militari un 30enne visibilmente alticcio ha dato in escandescenze. Con parole confuse e spintoni abbozzati e inoffensivi ha provato in tutti i modi a non consegnare la carta d'identità. Operazione che non è riuscita ma che, vista la sua insistenza e aggressività, gli è valsa un viaggio in caserma e una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. Per gli amici invece è scattata la sanzione amministrativa per il mancato rispetto delle norme anti contagio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco in piazza con un gruppo di amici: la serata di festa finisce a multe e denunce

PadovaOggi è in caricamento