Ubriaco per le strade del centro, ventenne aggredisce e insulta i carabinieri

Un giovane di origine straniera è finito denunciato per resistenza e ubriachezza martedì sera a Padova. Qualche ora prima un 44enne era stato deferito per il possesso di stupefacenti

(foto: archivio)

Sono due le denunce elevate dal Nucleo radiomobile dei carabinieri di Padova tra il pomeriggio e la sera di martedì nel perimetro del capoluogo.

Ubriaco e aggressivo

Alle 23 una pattuglia è intervenuta lungo via Felice Cavallotti nei pressi del Bassanello dove era stato segnalato in strada un giovane molesto. Quando lo hanno raggiunto hanno appurato che il ragazzo era decisamente ubriaco e la richiesta dei documenti gli ha fatto perdere la calma. Il giovane si è rifiutato di lasciarsi identificare, cercando senza successo di scagliarsi contro i carabinieri e insultandoli fino a quando è stato bloccato e trasferito in caserma. Identificato nel 20enne S.R.V., nato in Romania ma residente in città, è quindi stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Noto spacciatore

Nel pomeriggio era invece stata l'accusa di detenzione a fini di spaccio a portare alla denuncia il 44enne tunisino B.H.M. Il nordafricano, residente a Padova e già noto alla giustizia, è stato intercettato da una pattuglia lungo via Tommaseo. Visti i suoi precedenti specifici per traffico di droga è stato perquisito e ha dovuto consegnare quattro dosi di stupefacente, tre di cocaina e una di eroina che sono state sequestrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento