Ubriaco, ferisce e manda all'ospedale un poliziotto. Sedato dopo l'aggressione

Si è conclusa al pronto soccorso la serata di un giovane straniero e di un agente, con il primo che, ubriaco, è stato sedato dopo aver brutalmente aggredito il poliziotto

Il pronto soccorso dell'azienda ospedaliera di Padova

Il parapiglia è cominciato in zona Bassanello, per proseguire in questura e culminare all'ospedale cittadino con una denuncia e un ricovero.

Il controllo

Alla base della vicenda ci sarebbe qualche bicchiere di troppo consumato dal trentunenne tunisino insieme ad alcuni connazionali lunedì sera. Alle 20.40 li hanno notati gli agenti del Reparto prevenzione crimine in via Decorati al Valor Civile, poco distante dallo stabilimento PadovaNuoto. Anche se visibilmente alticci, all'arrivo della pattuglia gli stranieri sono riusciti a fuggire tranne il trentunenne che, portato in questura, ha perso il controllo: rifiutando l'identificazione, si è scagliato urlando contro gli agenti, ferendone uno.

Il ricovero

In preda a un apparente delirio è stato trasferito al pronto soccorso dove è stata necessaria la sedazione con conseguente ricovero. Anche i poliziotto si è fatto medicare, rimediando una prognosi di una settimana. Nel frattempo il tunisino, una volta identificato, è stato denunciato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento