menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diciannovenne incappa nella polizia: nei guai per il cellulare rubato a un padovano

Un ragazzo straniero è stato sottoposto a un controllo in zona San Carlo. Gli agenti erano impegnati in un servizio antidroga, invece hanno recuperato uno smartphone rubato

Lo hanno notato con fare sospetto mentre lunedì sera gironzolava attorno alla galleria San Carlo. credevano di aver individuato un potenziale spacciatore, invece il giovane è stato accusato di ricettazione.

Il controllo

Erano le 18.50 quando, dopo alcune perlustrazioni nel quartiere, gli agenti della Squadra volante hanno avvicinato il 19enne tunisino. Vuotate le tasche, hanno scoperto che il ragazzo non aveva con sé droga o altri oggetti riconducibili allo spaccio. A insospettirli è invece stato il telefonino Samsung che il nordafricano aveva in tasca. Non ha saputo spiegare dove lo avesse preso e con un rapido controllo del sistema operativo si è scoperto che era stato rubato la mattina stessa a un 54enne dell'Arcella. Sequestrato lo smartphone, il giovane è stato denunciato con l'accusa di ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento