Fuggono con l'auto rubata ignorando l'alt dei carabinieri: denunciati dopo essere usciti di strada

Si tratta di tre moldavi di 19, 20 e 22 anni, denunciati per ricettazione e furto in concorso: all'interno della macchina trovati anche attrezzi da scasso, un tagliaerba e una bici elettrica

L'auto dopo l'uscita di strada e la refurtiva

L'alt, la fuga, l'inseguimento, l'uscita di strada. E l'esito scontato: i moldavi C.I., C.V. e G.G., rispettivamente di 19, 20 e 22 anni e senza fissa dimora, sono stati denunciati dai carabinieri di Piove di Sacco per ricettazione e furto in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

È successo nella notte tra martedì 30 e mercoledì 31 luglio proprio a Piove di Sacco: tutto ha inizio in via Roma, quando i tre giovani (a bordo di una Hyundai Matrix poi risultata rubata domenica 28 aun 57 di Campolongo Maggiore) ignorano l'alt intimato dai carabinieri per un controllo e provano a dileguarsi a tutto gas. L'inseguimento si interrompe poco dopo con l'uscita di strada dei fuggiaschi: uno dei tre viene subito fermati dai militari dell'Arma, mentre gli altri due vengono bloccati nel giro di pochi istanti dagli uomini del Norm. Ed è bastato poi aprire il bagagliaio della macchina rubata per trovare attrezzi da scasso, un tagliaerba, una bici elettrica, un'autoradio e un navigatore: parte della refurtiva è già stata restituita ai legittimi proprietari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento