Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Stanga / Via Pietro Maroncelli

Mobike scassinata: blocchi divelti per non pagare e viaggiare nonostante i divieti

Un giovane pregiudicato di origine straniera è stato denunciato e multato alle prime ore di lunedì dopo essere stato raggiunto dalla polizia mentre pedalava nel cuore della Stanga

(foto: archivio)

Una sanzione per essere uscito di casa senza valido motivo e una denuncia perché trovato a bordo di un mezzo pubblico manomesso che lo rendeva di fatto rubato.

Il controllo

Sono i provvedimenti che hanno colpito un 21enne romeno, pluripregiudicato, che alle 3 di lunedì è stato intercettato dalla Squadra volante in via Maroncelli. Il ragazzo pedalava in sella a una Mobike del servizio cittadino, a cui però erano stati forzati i blocchi che la rendono utilizzabile soltanto dopo aver registrato l'utente per il successivo pagamento. Lo straniero invece la stava utilizzando impropriamente e gratuitamente, anche se non c'è prova al momento del fatto che sia lui il colpevole della manomissione. Un fatto che però gli è valso la denuncia per ricettazione a cui si è sommata una multa perché non aveva alcun motivo di urgenza o necessità per trovarsi in strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobike scassinata: blocchi divelti per non pagare e viaggiare nonostante i divieti

PadovaOggi è in caricamento