menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'orologio recuperato dai carabinieri

L'orologio recuperato dai carabinieri

Trova in vendita online il suo orologio rubato: organizza l'incontro e mette in scacco il venditore

Un siciliano residente a Padova è stato denunciato per la ricettazione di un orologio. Il monile era stato rubato a un padovano che lo ha rintracciato grazie a un annuncio online

Chi sia l'autore materiale del furto e come quell'orologio sia finito in mano al 27enne C.D. stanno ancora cercando di determinarlo i carabinieri. Quel che è certo è che il giovane ne è entrato in possesso ed è stato denunciato per ricettazione.

Il furto e l'annuncio

L'intera vicenda nasce il 31 dicembre, quando un 68enne padovano scopre che la sua abitazione in città è stata razziata dai ladri. Tra le varie cose mancanti figura anche un orologio Baume & Mercier. La vittima sporge querela e partono le indagini. La svolta arriva pochi giorni dopo, ancora una volta grazie al malcapitato pensionato. L'uomo infatti navigando online si è imbattuto nell'annuncio che poneva in vendita proprio il suo orologio. Il monile campeggiava sul sito Subito.it e il 68enne non ha avuto dubbi: era lo stesso che gli era stato rubato pochi giorni prima.

La trappola

A quel punto ha immediatamente informato i carabinieri di Prato della Valle, contattando nel frattempo il venditore e fingendosi interessato ad acquistare l'orologio. Quest'ultimo ha subito risposto, prendendo appuntamento con il padovano per la consegna e il pagamento. Appuntamento al quale si sono però presentati i militari, che hanno sequestrato l'oggetto e denunciato C.D., 27enne già noto alla Giustizia, originario di Enna ma residente anch'egli nel capoluogo euganeo. Il ragazzo deve rispondere della ricettazione dell'orologio, mentre resta da provare chi lo abbia materialmente rubato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento