Cronaca

L'iPhone dei suoi sogni? Era rubato: la giovane finisce nei guai

Una 21enne è stata denunciata per ricettazione: stava utilizzando uno smartphone rubato due mesi prima in un negozio di Padova

Hanno sfruttato la tecnologia per ritrovare lo smartphone rubato: i carabinieri della stazione di Padova Principale hanno denunciato P.M., 21enne di Padova, per ricettazione.

I fatti

Tutto ha inizio lo scorso 22 luglio, quando i responsabili del negozio di elettronica "Media World" di via Venezia a Padova si accorgono che è stato rubato un iPhone 8. Per riuscire a rintracciarlo si affidano dunque alla tecnologia, scoprendo che ad utilizzare il suddetto telefonino è la giovane, che aveva inserito la sua scheda Sim. Basta una semplice perquisizione da parte dei militari dell'Arma per ritrovarlo e riconsegnarlo al punto vendita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'iPhone dei suoi sogni? Era rubato: la giovane finisce nei guai

PadovaOggi è in caricamento