Fermati con la macchina carica di dolci e liquori: nei guai due romeni pluripregiudicati

È successo nella tarda serata di venerdì a Mestrino: i carabinieri del Norm di Padova li ha fermati insospettivi dalla guida incerta

La refurtiva trovata nel monovolume dei due romeni

Si sono subito insospettiti a causa della guida incerta. E il dubbio è poi diventato certezza: i carabinieri del Norm di Padova hanno denunciato per ricettazione il 46enne M.A. e il 33enne A.S., entrambi romeni e pluripregiudicati con precedenti per furti.

I fatti

È successo nella tarda serata di venerdì a Mestrino, in via Marco Polo: la gazzella dei carabinieri ha fermato la monovolume dei due uomini, trovandola a dir poco carica di merce: sono state rinvenute 154 scatole di dolci e cioccolatini e 34 bottiglie di liquori vari. I due romeni non hanno saputo dimostrare perché erano in possesso di così tanti generi alimentari, e dunque il Norm di Padova li ha al momento denunciati per ricettazione.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento