Fermati con la macchina carica di dolci e liquori: nei guai due romeni pluripregiudicati

È successo nella tarda serata di venerdì a Mestrino: i carabinieri del Norm di Padova li ha fermati insospettivi dalla guida incerta

La refurtiva trovata nel monovolume dei due romeni

Si sono subito insospettiti a causa della guida incerta. E il dubbio è poi diventato certezza: i carabinieri del Norm di Padova hanno denunciato per ricettazione il 46enne M.A. e il 33enne A.S., entrambi romeni e pluripregiudicati con precedenti per furti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

È successo nella tarda serata di venerdì a Mestrino, in via Marco Polo: la gazzella dei carabinieri ha fermato la monovolume dei due uomini, trovandola a dir poco carica di merce: sono state rinvenute 154 scatole di dolci e cioccolatini e 34 bottiglie di liquori vari. I due romeni non hanno saputo dimostrare perché erano in possesso di così tanti generi alimentari, e dunque il Norm di Padova li ha al momento denunciati per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento