Esce di strada causa tasso alcolemico di oltre quattro volte sopra il limite: 19enne nei guai

L'incidente è avvenuto l'11 ottobre del 2018 a San Giorgio in Bosco: denuncia e ritiro della patente per il 19enne, residente a Fontaniva

Quell'uscita di strada autonoma aveva subito insospettito i carabinieri giunti sul luogo dell'incidente. E i loro dubbi si sono trasformati in certezze: un 19enne di Fontaniva è stato denunciato dai militari dell'Arma di Piazzola sul Brenta per guida in stato di ebbrezza.

I fatti

L'incidente ha avuto luogo giovedì 11 ottobre 2018 a San Giorgio in Bosco, col giovane che aveva perso il controllo del proprio mezzo autonomamente. I carabinieri avevano dunque disposto delle analisi per capire se il 19enne guidasse sotto l'effetto di alcol o stupefacenti, e i risultati - ricevuti a inizio 2019 - hanno dato loro ragione: il ragazzo si era messo alla guida con un tasso alcolemico di 2.11 g/l, vale a dire oltre quattro volte il limite consentito. Risultato: denuncia e ritiro della patente.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento