menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

LA DENUNCIA. “Servizi fotografici scadenti: truffa ai neolaureati”

Una neodottoressa in Scienze Politiche a Padova denuncia la presenza, in facoltà, nel giorno della laurea, di fotografi che "promettono un prodotto che non sono in grado di offrire a costi esorbitanti"

9 foto totali, 2 erano con occhi chiusi, una con smorfie del viso improponibili, un'altra con persone mozzate. In più, mancava il servizio all'esterno della facoltà ed il cd con i negativi tanto decantati. Il costo totale: 80 euro”. Così Francesca G., neolaureata in Scienze Politiche a Padova, descrive il servizio fotografico che le è stato reso durante il giorno della sua laurea dai professionisti di un'agenzia milanese presenti appunto nel giorno “più importante” della carriera universitaria per immortalare quegli istanti.

SERVIZI SCADENTI A COSTI ESORBITANTI. “I fotografi – continua la neo-dottoressa - oltre a prendersi libertà che non avrebbero dovuto attuare, promettono un prodotto che non sono in grado di mantenere ed offrire. La mancanza di privacy non è elemento primo di tale denuncia ma gli scadenti servizi fotografici ed il relativo costo esorbitante e sproporzionato che varia in base alla simpatia del soggetto. Consultandomi con gli altri colleghi universitari ho notato la disparità dell'operato e nelle azioni. Contattati direttamente i fotografi e l'agenzia di riferimento, hanno promesso il reso per l'oggettivo servizio scadente che ad oggi non è ancora pervenuto alla sottoscritta”.


SERVE CHIAREZZA. “Vorrei che si facesse chiarezza sulla strana modalità di intervento di tali fotografi all'Università di Padova – conclude la giovane neodottoressa - Un fenomeno presente da molti anni. Inutili le chiamate, lamentele, invio di mail e comunicazione di ciò al preside ed altri componenti che si occupano della scelta dei fotografi in sede a Padova”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento