Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Ubriaco alla guida, finge lo smarrimento della patente ma la perquisizione lo incastra

Un giovane ucraino è accusato di simulazione di reato per aver denunciato la perdita della patente, che aveva invece nascosto per evitare che gli venisse sospesa

(foto: archivio)

All'accusa di guida in stato di ebbrezza si aggiunge quella di simulazione di reato per un 24enne ucraino che vive a Piove di Sacco. Il giovane ha finto di aver smarrito la patente di guida, ma era un escamotage per non vedersela sospendere.

Il gomito alzato e il ritiro della patente

Qualche settimana fa lo straniero, residente in Romania, era incappato in un posto di blocco risultando positivo all'alcoltest. Tra gli effetti del controllo è arrivato anche un decreto di sospensione della patente firmato a fine settembre del prefetto, che gli avrebbe fatto ritirare il documento. Per evitarlo il 24enne ha adottato una scelta che gli è costata cara: si è presentato dai carabinieri, dicendo di aver perso la patente rilasciata dallo Stato ucraino.

Le bugie sullo smarrimento

Ha redatto la denuncia di smarrimento, facendo così partire un'indagine. A insospettire gli inquirenti è stata la concomitanza tra la perdita del documento e i recenti guai per la guida in stato di ebbrezza. Ne è quindi nata una perquisizione, che ha portato i militari nell'appartamento del ragazzo dove è stata trovata proprio la patente falsamente smarrita. Messo davanti alle su responsabilità, martedì mattina O.A. è stato denunciato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco alla guida, finge lo smarrimento della patente ma la perquisizione lo incastra

PadovaOggi è in caricamento