rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Piazzola sul Brenta

Si barrica nella casa di riposo da cui è stata sospesa perché No Vax: denunciata

La donna sarà sanzionata anche amministrativamente per la violazione delle norme di contenimento dell’emergenza sanitaria

Voleva lavorare a tutti i costi nonostante non sia al momento in possesso dei requisiti per farlo: i carabinieri di Gazzo hanno denunciato una donna di 62 anni per interruzione di pubblico servizio, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità

I fatti

È successo nel tardo pomeriggio di martedì 4 gennaio: l'operatrice socio-sanitaria, in servizio in una casa di riposo di Piazzola sul Brenta, era stata sospesa in quanto priva di vaccinazione anti-Covid ma si è presentata comunque nella struttura rifiutandosi di andarsene nonostante i prolungati tentativi per convincerla a lasciare l'Rsa. Si è reso dunque necessario chiamare i carabinieri, i quali sono stati costretti a farla allontanare coattivamente. La donna sarà sanzionata anche amministrativamente per violazione delle norme di contenimento dell’emergenza sanitaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si barrica nella casa di riposo da cui è stata sospesa perché No Vax: denunciata

PadovaOggi è in caricamento