La marijuana e qualche bicchiere di troppo valgono la denuncia a due giovani

Nel corso di due distinti controlli nell'hinterland del capoluogo, un 27enne e una 29enne sono stati denunciati rispettivamente per spaccio e guida in stato di ebbrezza

(foto: archivio)

I servizi si sono svolti tra la giornata e la serata di mercoledì a Selvazzano e Ponte San Nicolò.

Stupefacente nello zaino

Nel primo caso i carabinieri nel centro della cittadina hanno notato lungo la strada un 27enne italiano. Il ragazzo è stato fermato e gli sono stati chiesti i documenti, ma il suo atteggiamento nervoso ha spinto i militari ad approfondire la verifica. Quando gli hanno chiesto di vuotare le tasche e aprire lo zaino, ne sono emersi 28 grammi di marijuana. Una quantità che ha confermato i sospetti e che non poteva essere ricondotta al solo uso personale. Il giovane, residente a Rubano, è quindi stato denunciato per detenzione a fini di spaccio.

Alcol alla guida

Nel Piovese è invece stato un posto di blocco a mettere nei guai una 29enne di Abano Terme. La ragazza percorreva la statale 516 nel tratto di via Marconi, che attraversa Ponte San Nicolò, a bordo della sua auto. Fermata e sottoposta all'alcoltest, ha fatto registrare un valore di 1,15 g/l. Il tasso alcolemico due volte oltre il limite ha comportato la denuncia per guida in stato di ebbrezza e il ritiro della patente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento