Cronaca Via Aquileia

Spinge un carabiniere per non farsi beccare con la marijuana in tasca: 16enne nei guai

Il giovane è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale

I carabinieri al Parco Bapi di Mestrino

Un teenager a dir poco combattivo: i carabinieri di Mestrino hanno denunciato un 16enne di origini albanesi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti

È successo nella tarda serata di venerdì 24 luglio proprio a Mestrino, dove il ragazzo risiede: i militari dell'Arma si trovavano all'interno del parco pubblico di via Aquileia quando hanno fermato il ragazzo, che per tutta risposta ha cercato di eludere il controllo spingendo con violenza uno dei carabinieri. Una volta bloccato, è stato perquisito e sorpreso in possesso di 5 grammi di marijuana e 80 euro in contanti, ritenuti il ricavato dell'attività di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinge un carabiniere per non farsi beccare con la marijuana in tasca: 16enne nei guai

PadovaOggi è in caricamento