Cronaca

Crea un laboratorio casalingo per la cannabis, denunciato un ventenne

Un giovane dell'hinterland padovano è stato denunciato in seguito a una perquisizione che ha permesso di rinvenire in casa sua della marijuana e tutto l'occorrente per coltivarla

I carabinieri di Ponte San Nicolò con il materiale sequestrato

Un 24enne di Ponte San Nicolò è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio. Stessa sorte per altri due giovani scoperti a Mestrino con della droga addosso.

Serra, marijuana e bilancini

Si è conclusa con una denuncia le perquisizione effettuata dai carabinieri di Ponte San Nicolò nell'abitazione di un giovane del posto, il 24enne G.G. che in passato aveva già collezionato alcuni precedenti penali. Nell'ambito di un'indagine sul traffico di droga nella zona gli inquirenti hanno setacciato i locali del suo appartamento trovandovi un vaso con 40 grammi di marijuana sotto forma di infiorescenze essiccate pronti al consumo, ma anche oggetti per coltivare le piante di cannabis e preparare le dosi che si ritiene il ragazzo vendesse illegalmente. In casa vi erano infatti una serra con impianto di areazione e illuminazione ma anche due bilancini di precisione. Il materiale, tutto finito sotto sequestro, ha fatto sì che nei confronti del 24enne venisse formalizzata una denuncia.

In strada con gli spinelli

La stessa accusa martedì ha colpito anche altri due giovani italiani, scoperti a Mestrino mentre avevano con sé quattro piccoli involucri di plastica contenenti 4 grammi di marijuana che sono stati sequestrati. I due, un 22enne di Villafranca Padovana e un 18enne di Mestrino, devono ora rispondere dell'accusa di detenzione a fini di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crea un laboratorio casalingo per la cannabis, denunciato un ventenne

PadovaOggi è in caricamento