Picchiata, minacciata e derisa online dall'ex: si aggrava la posizione del giovane stalker

Un ventiseienne della zona termale, già colpito da un divieto di avvicinamento alla ex fidanzata, deve ora fare i conti con una denuncia dopo averla perseguitata per mesi

(foto: archivio)

Una storia d'amore tra giovanissimi arrivata al capolinea è la miccia che ha fatto deflagrare l'aggressività di un ragazzo di Abano Terme, che deve ora rispondere della grave accusa di atti persecutori nei confronti di una giovane di 20 anni.

Aggravamento

La denuncia è stata notificata al 26enne nella giornata di mercoledì da parte dei carabinieri e consiste in un aggravamento della misura del divieto di avvicinamento da cui era già stato colpito. L'intera vicenda è cominciata nei mesi scorsi, quando la relazione tra l'aponense e la ragazza, che vive in un comune della cintura urbana di Padova, è stata troncata da quest'ultima. All'ormai ex compagno però quella decisione non è andata giù e ha dato il via a un'escalation di comportamenti molesti e vessatori che hanno spinto la vittima a chiedere aiuto ai carabinieri.

Le vessazioni

Come testimoniato dalla 20enne, il ragazzo l'aveva ripetutamente offesa, insultata e minacciata sia di persona che tramite telefonate e messaggi. Era anche arrivato ad alzare le mani e a denigrarla pubblicamente, postando sui social network alcune sue fotografie con commenti infarciti di insulti e volgarità, seppur non a sfondo sessuale. Per quei fatti lo stalker (le cui generalità non vengono divulgate per salvaguardare la privacy della vittima ndr) aveva ricevuto il divieto di avvicinamento, ma visto il perdurare dell'atteggiamento molesto, i militari hanno anche provveduto a formalizzare una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • Tragedia lungo l'autostrada: padovano schiacciato sotto il suo camion

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

  • Un corpo riaffiora dal canale. Il deambulatore abbandonato prima della tragedia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento