Cronaca

Si finge carabiniere e tenta di estorcere 2.000 euro a uno sconosciuto: denunciato

Deferito un 46enne residente a Montagnana, che ha ripetutamente telefonato a un 37enne del Vicentino chiedendogli senza motivo la somma di denaro

Una richiesta tanto strana quanto insistente. Culminata con la denuncia per tentata estorsione per S.C., 46enne residente a Montagnana.

I fatti

Vittima del tentativo di estorsione - come riporta VicenzaToday - è un 37enne residente a Pojana Maggiore (Vicenza): tutti inizia quando l'uomo riceve una telefonata da parte di un individuo che, qualificandosi come carabiniere in servizio in un comando della zona, gli intima di consegnargli la somma di 2mila euro senza indicare il motivo di tale richiesta. Chiamate che si ripetono anche nei giorni successivi, tanto da indurre il 37enne a recarsi a denunciare l'accaduto dai veri militari dell'Arma, i quali partendo dal numero di telefono del chiamante risalgono all'uomo di Montagnana e appurano che era proprio lui l'unico utilizzatore del cellulare con il quale il vicentino è stato ripetutamente minacciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge carabiniere e tenta di estorcere 2.000 euro a uno sconosciuto: denunciato

PadovaOggi è in caricamento