Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Rubano

Volevano rifarsi il guardaroba gratis: il giro al centro commerciale termina con una doppia denuncia

Nei guai una 26enne palermitana e un suo coetaneo di origini romene: hanno cercato di trafugare vestiti per un valore di 136 euro

Ad agosto, di solito, ci si “spoglia” causa caldo. C'è chi, invece, decide di girare per i centri commerciali per rifare il guardaroba. Peccato che la loro intenzione non fosse quella di pagare: i carabinieri di Selvazzano Dentro hanno denunciato T.A., palermitana di 26 anni, e S.C.S., coetaneo di origini romene, per tentato furto aggravato in concorso.

I fatti

Teatro dell'accaduto il supermercato “Interspar” del centro commerciale “Brentelle” di Rubano: i due, dopo aver fatto un bel giro completo per cercare di non dare nell'occhio, hanno provato a trafugare vestiti per un valore di 136 euro. Senza però passare inosservati: il personale di sicurezza li ha scoperti e bloccati chiamando i militari dell'Arma per la denuncia del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volevano rifarsi il guardaroba gratis: il giro al centro commerciale termina con una doppia denuncia

PadovaOggi è in caricamento