Nuova razzia all'ecocentro, il blitz manda a monte il colpo. Scoperti con arnesi e bottino

Sorpresi ad armeggiare nel cuore della notte con vari strumenti da scasso, i due stranieri sono stati bloccati e denunciati dai carabinieri che hanno sventato il furto

La refurtiva recuperata dai carabinieri all'ecocentro di Etra

Si è trattato del secondo colpo in due giorni ai danni di uno stabilimento di smaltimento rifiuti in provincia. Nella notte tra martedì e mercoledì ci hanno provato nell'Alta Padovana, solo quarantotto ore prima era toccato all'ecocentro di Este.

Il blitz

Anche stavolta i protagonisti sono due uomini che hanno agito in coppia. Con il favore del buio si sono introdotti nell'area recintata di via dei Cipressi gestita da Etra, alle porte della frazione Torreselle. Nonostante la zona sia particolarmente isolata, i loro movimenti non sono passati inosservati tanto che sul posto si sono visti piombare una pattuglia dei carabinieri di Piombino. Quando li hanno sorpresi intenti a frugare, i due africani avevano addosso dei pesanti guanti da lavoro e delle tenaglie.

Il bottino

Se quella scena era già pressoché inequivocabile, a dare fondo ai sospetti dei militari è stato il materiale trovato ammucchiato poco lontano. Alcuni monitor per computer, un impianto stereo, qualche autoradio, una scopa elettrica e un ferro da stiro. Tutti oggetti che erano stati prelevati in vari punti dell'ecocentro e ammassati prima di portarli via. Sventato il colpo i due, poi identificati in due giovani del Ghana, sono stati denunciati per tentato furto aggravato.

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

  • Veicoli storici: riduzione del 50% dell'imposta per i mezzi registrati fino al 2 marzo 2019

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Tragedia al maneggio, ucciso dal cavallo imbizzarrito. Il dramma ripreso da un collega

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento