Colpo mancato: a 15 anni si macchia la fedina penale per il furto di una maglietta

Un adolescente è stato scoperto e denunciato mentre tentava di rubare in un negozio

Il negozio Scout al civico 23 di via Roma

Ancora una volta un furto da pochi euro ai danni di un negozio del centro storico, ancora una volta un ladruncolo improvvisato, ancora minorenne, che si vedrà la fedina penale macchiata.

La vicenda

Voglia di sfida, semplice bravata, furto architettato. É difficile capire cosa abbia spinto un ragazzo di appena 15 anni a tentare il colpo da Scout, punto vendita di una catena frequentata per lo più da giovani e giovanissimi con sede in via Roma. Giovedì sera poco prima della chiusura, vedendolo girare tra gli stand e armeggiare nei camerini, i dipendenti hanno allertato la questura che ha mandato sul posto una volante. Quando si è trovato davanti gli agenti, l'adolescente ha dovuto riconsegnare il bottino: una maglietta del valore di 25 euro, peraltro danneggiata, perché l'aveva strappata per togliere la placca antitaccheggio. Portato in centrale per formalizzare la denuncia prima di essere riaffidato ai genitori, deve ora rispondere di tentato furto aggravato. Meno di un mese fa stessa cosa è successa al negozio Subdued di via VIII Febbraio, dove a cercare di rubare alcuni vestiti erano state due diciassettenni padovane.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Dramma nella Bassa: si è tolto la vita Stefano Farinazzo, sindaco di Casale di Scodosia

  • Ristorante la sera, discoteca abusiva la notte: dopo il blitz stop ai balli

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento