menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno perdere le loro tracce dopo aver ricevuto l'acconto: denuncia per due false assicuratrici

Le donne avevano convinto un 51enne di Sant'Angelo di Piove di Sacco a stipulare una finta polizza: sono state identificate dopo quattro mesi

Ci sono voluti quattro mesi, ma sono state trovate: i carabinieri di Piove di Sacco hanno denunciato A.C., 56enne residente a Praia a Mare (Cosenza) e già nota alle forze dell'ordine, e G.S., 54enne residente a Basiano (Milano) per truffa.

I fatti

Tutto ha inizio nel settembre del 2020 quando le due donne, fingendosi agenti di una famosa compagnia assicurativa, propongono a un 51enne di origini rumene residente a Sant'Angelo di Piove di Sacco di stipulare una polizza. L'uomo accetta e versa un acconto di 320 euro sulla carta Postepay delle truffatrici, che si rendono successivamente irreperibili. I militari dell'Arma, però, non si arrendono, tanto da riuscire a rintracciare le responsabili dopo quattro mesi di indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento