Cliente truffatore, compra la merce ma riesce a "spennare" l'ingenuo venditore

Nuovo episodio di truffa telematica al contrario, dove a intessere l'imbroglio non è il venditore ma l'acquirente. Con una scusa ha convinto la vittima a inviargli dei soldi prima di pagare

Il copione si ripete, banale ma tristemente efficace. A fare le spese di transizioni via web senza le dovute accortezze stavolta è un padovano che rivolgendosi ai carabinieri ha fatto denunciare il truffatore.

Le indagini

A ricevere la notifica della denuncia è C.M., 21enne veneziano già noto truffatore della rete. Lo hanno identificato i carabinieri dopo una serie di indagini scaturite dalla querela sporta da un trentenne di Borgo Veneto. Il padovano si è recato in caserma dopo essersi visto spillare 1.500 che lui stesso aveva inviato al giovane dopo una trattativa via internet.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La truffa

Lo scorso febbraio il trentenne ha pubblicato su un sito web l'annuncio per vendere due ruote agricole. Lo ha contattato il 21enne, dicendosi interessato a comprarle. Al momento di pagare però ha spiegato al padovano che per inviargli il bonifico avrebbero dovuto "connettere" i loro conti correnti. Come fare? Fidandosi sedicente esperto, il trentenne ha accettato di inviargli 1.500 euro, che l'altro avrebbe poi restituito insieme ai soldi per pagare le ruote. In buona fede il padovano ha bonificato il denaro, salvo non avere più notizie del veneziano né del pagamento. Capendo di essere caduto in trappola, non gli è rimasto che chiedere aiuto ai militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento