Natale a caro prezzo per un giovane studente: lo shopping finisce in raggiro

Un ventinovenne pugliese, noto truffatore, è stato denunciato per aver ordito un imbroglio ai danni di un padovano al quale ha spillato via internet poco più di duecento euro

Una GoPro simile a quella al centro della truffa

Nemmeno a Natale le truffe telematiche sembrano placarsi. Nella provincia euganea si registra l'ennesimo raggiro online e a farne le spese è stato un ragazzo di Candiana.

La truffa

Lo studente a inizio dicembre si è imbattuto nell'annuncio di vendita di una fotocamera GoPro pubblicato su un sito di annunci. Attirato dal prezzo appetibile, ha contattato il sedicente venditore accordandosi per il versamento della cifra richiesta. Il truffatore lo ha convinto a inviargli 229 euro su una carta prepagata assicurandogli che avrebbe poi provveduto alla spedizione. Passati i giorni però di lui si è persa ogni traccia e i tentativi del padovano di contattarlo sono andati tutti a vuoto. Fiutando l'inganno la vittima si è rivolta ai carabinieri di Agna, che coi pochi dati a disposizione sono risaliti a T.A. Ventinovenne di Foggia e con diversi precedenti analoghi, il ragazzo è stato individuato come l'autore del raggiro e lunedì mattina è stato denunciato per truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

Torna su
PadovaOggi è in caricamento