Truffatori scatenati, la borsa firmata e il nuovo smartphone "spennano" due giovani

Cinque persone sono state denunciate dai carabinieri al termine di due distinte indagini. Tutti devono rispondere del reato di truffa nei confronti di due padovani

(foto: archivio)

Le vittime, una 30enne e un 28enne, hanno cercato di acquistare dei prodotti sul web vedendo sparire i sedicenti compratori insieme al loro denaro.

Truffatori in concorso

A denunciare quattro degli indagati sono stati i carabinieri di Mestrino, che martedì hanno notificato il provvedimento a tre uomini e una donna. Si tratta della 50enne C.S. di Savona con il coetaneo P.G. di Cagliari e altri due savonesi, C.I. di 82 anni e G.R. di 76. Tutti senza una dimora fissa, hanno pubblicato sul sito Subito.it l'annuncio di vendita di una fantomatica borsa Louis Vuitton. Ci è cascata una 30enne padovana, che ha versato 330 euro sul conto indicato dal venditore senza più riuscire a contattarlo per la spedizione. Senza denaro né merce, la ragazza ha chiesto aiuto ai militari che hanno avviato le indagini.

Lo smartphone conteso

Storia analoga a quella che ha avuto come protagonista, suo malgrado, un 28enne di Anguillara. Anche lui ha sporto querela a febbraio dopo essersi visto soffiare 1.023 euro per l'acquisto di un cellulare Samsung sullo stesso sito internet. A pubblicare l'annuncio e vedersi recapitare dai carabinieri di Agna la denuncia il 40enne F.C. residente ad Ardea in Lazio che si era fatto addebitare l'importo su una carta prepagata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento